IC FALCONE E BORSELLINO

Lettera a Borsellino

Print Friendly, PDF & Email

LETTERA A BORSELLINO

 

22 febbraio 2017

Appignano del Tronto(AP)

 

Caro Paolo Borsellino,

ho avuto l’opportunità di scriverle questa lettera a conclusione di un percorso affrontato a scuola sulla legalità .

Dopo aver letto il libro di Francesco d’Adamo “FALCONE e BORSELINO PALADINI DELLA GIUSTIZIA “ 

e dopo aver visto il film di FAENZA “FALCONE “ ho capito che cos’é la mafia , che  la mafia è da combattere, e chi siete stati voi uomini della giustizia .

Lei, insieme a tanti altri magistrati ha combattuto per costruire una società migliore,  senza il vostro coraggio e i vostri sacrifici, la mafia avrebbe continuato le sue attività senza essere ostacolata. Anche la mafia non è stata sconfitta del tutto, grazie ai vostri sacrifici anche noi oggi  abbiamo il coraggio di denunciare e lottare per la libertà e quei diritti negati dalla mafia e dalle altre organizzazioni criminali.

Esprimo attraverso queste mie poche ( ma sentite) parole la mia gratitudine e ammirazione, perché ora so cosa devo fare della mia vita.
Anch’io desidero essere “ PALADINA DI GIUSTIZIA “ e per questo mi impegnerò affinché il rispetto delle regole, l’amore per la libertà e la giustizia diventino pane quotidiano.

GRAZIE  per avermi dedicato il suo prezioso tempo, colgo l’occasione per salutarla.

 

CON AFFETTO   O.

Scuola secondaria di Primo grado – Appignano del T.

Torna alla prima pagina